Call of Duty: Modern Warfare recensione

Call of Duty: Modern Warfare recensioneCall of Duty 4: Modern Warfare ha inaugurato la serie in grande stile con la sua campagna cinematografica e coinvolgente multiplayer competitivo. Più recentemente, tuttavia, lo Sviluppatore Infinity Ward è diventato un anello debole nel roster di Activision, non riuscendo a fornire cambiamenti utili nelle sue ultime due partite.

Queste trasgressioni possono essere perdonati con Call of Duty: Modern Warfare, che riesce a fondere elementi di storia e personaggi Modern Warfare passato con modifiche intelligenti per sparatorie e una massiccia modalità multiplayer simile a Battlefield s. Le sue idee non sempre funziona, soprattutto quando si tratta di gioco cooperativo, ma Call of Duty: Modern Warfare terre più colpi alla testa che manca.

Controlla quegli angoli!

Call of Duty: Modern Warfare agisce come un riavvio di sorta. Appaiono personaggi della trilogia precedente, ma non come la stessa persona che erano in un’altra timeline. Alcuni eventi precedenti sembrano aver ancora avuto luogo. Non commettere errori però-Call of Duty: Modern Warfare non è interessato a raccontare storie. Ci vuole un approccio molto più scuro e più radicato alla guerra rispetto ai suoi predecessori. Esplosioni nucleari sono sostituiti da livelli in cui si gioca come un prigioniero di essere waterboarded, o un ufficiale SAS catturato in un attacco suicida che uccide civili innocenti.

Controlla quegli angoli!Anche se ci sono alcuni momenti che spingono i confini del buon gusto, come ad esempio l’utilizzo della famiglia di un terrorista come leva, la nuova versione di Infinity Ward sulla guerra moderna ha in gran parte successo. Il capitano John Price, pur avendo un doppiatore diverso, rimane un personaggio divertente. Il combattente per la libertà Farah Karim ci dà l’opportunità di vedere il conflitto dal punto di vista di un combattente per la libertà Urikstaniano, piuttosto che le truppe americane e Britanniche che abbiamo quasi sempre visto in passato.Le missioni attuali sono spezzate da sequenze di flashback, che aiutano a dare più contesto alle lotte di Farah e al conflitto apparentemente infinito che ha inghiottito il paese immaginario di Urzikstan. Ciò include il suo rapporto con un comandante russo particolarmente sadico, anche se si presenta come un po ‘ di caricatura malvagia. Altri cattivi, tra cui uno che potrebbe svolgere un ruolo più importante in un sequel, si sentono più come persone reali con motivazioni chiare e credibili.

Precedenti giochi Infinity Ward, in particolare Call of Duty 4, sapientemente mescolato tranquilla, stealth preciso con il caos all-out, e lo studio chiaramente non ha perso il suo tocco dopo tutti questi anni. Molti dei momenti migliori della campagna di Modern Warfare coinvolgono silenziosamente entrare nel fondo di un edificio, saltando fuori un paio di giri in nemici, e salendo prima che la loro squadra sa anche quello che è successo. Alla fine, sarai scoperto e dovrai “andare forte”, spingendoti a far esplodere bersagli in arrivo con fucili d’assalto, pistole, fucili da caccia, granate, Droni senza equipaggio o cocktail Molotov.

Ciò che rende la guerra moderna così impressionante è che non si è mai lasciato chiedendo quando si verificherà il prossimo momento di caos tranquillo o all-out. La campagna li diffonde in modo uniforme. L’unica campagna di crime Modern Warfare commette è una fine prematura, poiché vengono menzionati temi come l’impatto negativo della politica estera occidentale, ma non completamente esplorati dal momento in cui i crediti rotolano.

Solo un altro gioco

Solo un altro giocoCall of Duty: Multiplayer competitivo di Infinite Warfare è stato un pasticcio travolgente di idee che non capivano perché alla gente piaceva la serie, in primo luogo. Infinity Ward ha chiaramente imparato da questi errori, poiché Modern Warfare non solo offre eccellenti sparatorie momento per momento tra i giocatori, ma introduce anche diverse nuove modalità che giocano ai punti di forza della serie.

Lascia un commento